4 NOVEMBRE 2010: “FILAMENTI” SULLA TOSCANA (pubblicato il 7/10/2010)


(Pubblicato il 7/10/2010 riportato con i commenti originali)

Nella mattinata del 4 novembre, a Firenze, bastava trovare osservare il cielo in controluce per notare una copiosa caduta di curiosi filamenti finissimi e translucidi, a volte lunghissimi. Il fenomeno è durato alcune ore. Analoghe segnalazioni ci sono giunte da Scandicci e dalle zone del Mugello (vedi foto in fondo) …

Personalmente non sono riuscito a vederli a terra, ma c’è chi mi dice che era quasi impossibile afferrarli, tanto erano esili ed instabili.

Di cosa si tratta? Il fenomeno, spesso denominato “Capelli D’Angelo“, non è nuovo, per qualcuno è il risultato delle migrazioni di curiosi “ragni volanti” (gli stessi del ’54??), ma allora, dico io, quanti ragni volteggiavano nei cieli italiani quel giorno, visto che ci sono giunte testimonianze simili nella stessa mattinata da Palermo e da Salerno?

C’è chi li collega alle cosiddette “Scie Chimiche” (vengono chiamati “Polimeri di Ricaduta“), e, c’è da dire che in quella mattinata, sui cieli toscani, le inquietanti irrorazioni non mancavano.
Non ho intenzione di convincervi, lascio a voi l’approfondimento della questione.

In ogni caso, ecco le foto del curioso fenomeno su Firenze, e una sorpresa finale:


Queste le foto scattate nella zona del Mugello:


E questo un curioso “imprevisto”….un riflesso???

..ricordate?
c’era un famoso “break” della Controradio anni ’80: “..c’è i ragni…
PEPE “Spider” RAMONE

vedi anche: “CHAFF” (E RAGNI…) SU FIRENZE?
BACK TO ’54, AGAIN

This entry was posted on November 7th, 2010 at 06:59:22 pm by PEPE RAMONE and is filed under Scie Chimiche, OVNI/UFO.

9 comments

Comment from: pavlin [Visitor] Email
pavlin saranno il risultato delle “innoque velature del cielo”oramai annunciate da tutti i meteo… la meteorologia moderna….
11/07/10 @ 21:04
Comment from: PEPE RAMONE [Member] Email
PEPE RAMONEAGGIORNAMENTOMi hanno appena mandato queste foto scattate nello stesso giorno in quel di Scandicci.
Ecco i “filamenti” posatisi sul Pandino di un noto “opinion maker”….
11/08/10 @ 16:45
Comment from: maria [Visitor]

mariaHo visto questa forma di ricadute, l’ultima primavera.Sui cosiddetti ragni migratori indicati da alcuni come origine di questi trasportatori si trova qualcosa, ma solo da pochissimo tempo. ( ? )

Io che sto in campagna da anni non ne ho mai saputo nulla e non ho mai visto prima questi fili che cadono dal cielo.

Su wikipedia parlano di “Ballooning

Intanto brevetti su filamenti artificiali ce ne sono diversi…da qualche anno a questa parte.

C’è una intensa ricerca che si concentra per vari motivi su questo tipo di filamenti ad imitazione di quelli dei ragni.

Nano Patents and Innovations: Native-Like Spider Silk Produced In Metabolically Engineered Bacterium

11/08/10 @ 17:53
Comment from: RobertoB [Visitor] Email
RobertoBQuesti bagliori iridescenti li ho fotografati il 3 novembre, intorno alle 18.
La fotografia è fatta da Peretola puntando verso sud. Nella foto si vede poco, ma il bagliore era molto intenso ed è durato una mezz’ora.
11/08/10 @ 23:08
Comment from: chiara [Visitor] Email
chiarail 20 di novembre a roma ci sarà una manifestazione sulle scie chimiche come saprete questi filamenti sono solo una delle tante conseguieze
11/09/10 @ 11:52
Comment from: Pioneer [Visitor] Email

PioneerGiornata mondiale contro le scie chimiche aereehttp://www.facebook.com/event.php?eid=148527535190463 ; http://sciechimichehaarp.blogspot.com/

http://www.facebook.com/pages/AICA-Associazione-Italiana-Cieli-Azzurri/10150099683215582

http://www.cieliliberi.blogspot.com/

Sabato 20 novembre ore 14 \ 18

Roma, piazza Santi Apostoli

MANIFESTAZIONE
(autorizzata dalla Questura di Roma)
contro le scie chimiche aeree di cui è
“competente il Ministero della DIFESA”
[ dichiarazione scritta della Presidenza della Repubblica – 8 aprile 2010 ]

Chiediamo la verità

sulle bianche scie persistenti

che sempre più spesso vediamo

nei nostri cieli sempre meno azzurri .

foto, video e documentazione in
http://www.cieliliberi.blogspot.com
visita su Facebook
SCIE CHIMICHE …HAARP ;
http://sciechimichehaarp.blogspot.com/
Associazione Italiana Cieli Azzurri
http://www.tankerenemy.com

Comitato Spontaneo Romano contro nubi e scie chimiche – NO HAARP

11/09/10 @ 15:59
Comment from: bingo [Visitor] Email
11/10/10 @ 11:18
Comment from: Viener [Visitor] Email

Vieneril 4 novembre 2010 dalle ore 14.30 circa alle 18.00 in una zona del Polesine è scesa dal cielo della sostanza che si presentava sottoforma di lunghissimi fili bianchi di grosso spesore, che al contatto di qualsiasi oggetto (pali della luce, fili d’erba, alberi, case…) si stendevano come i laci delle scarpe. Varie le testimonianze, ma a quanto pare nessuno ha segnalato il caso…Ragnatele di particolari ragni trasportati da correnti ascensionali? Filamenti di nylon, teflon o dacron trasportati dall’aria a causa di qualche motivo? tessuto Chaff ricaduto da alte quote? o…bambagia silicea?

Il giorno dopo, i filamenti che si erano attacati a qualsiasi cosa si erano già dissolti.
L’area interessata a quanto sembra dalle testimonianze, era ben vasta (all’incirca un’area di copertura sui 20km…).

I filamenti si presentavano lunghi, grossi, di colore bianco latte intenso, resistenti alla trazione, appiccicosissimi (anche sul vetro!), avvicinandoli si univano insieme a formare come delle palline che se strappate si presentavano simili alla garza idrofila…

11/10/10 @ 23:35
Comment from: SUVVIA [Visitor] Email

SUVVIAle scie chimiche sono chiaramente prodotte dalla slitta di babbo natalePEPE RISPONDE: ottimo commento, grazie per il prezioso contributo, a proposito, piccolo, mi sai anche dire cosa sono quei filamenti? i fili dorati dell’albero di natale?

….ma non sono ancora finite le vacanze delle scuoline elementari??

01/16/11 @ 14:01
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Chemtrails, Geoingegneria, Oggetti Volanti Non Identificati, Scie Chimiche. Contrassegna il permalink.

4 risposte a 4 NOVEMBRE 2010: “FILAMENTI” SULLA TOSCANA (pubblicato il 7/10/2010)

  1. Pingback: Filamenti non identificati che cadono dal cielo | NoGeoingegneria

  2. maria ha detto:

    Dal minuto 4.00 ca…1954 Firenze , cadono cose strane. .. http://www.youtube.com/watch?v=ZpCXkB-dLP8&feature=youtu.be

  3. Pingback: Ragni volanti invadono le esercitazioni “biowar” della NATO | NoGeoingegneria

  4. Pingback: Sindrome di Morgellon e Scie Chimiche. Attività sospette di aerosol sui nostri cieli! Crimini ed “insabbiamenti istituzionali” | Escogitur.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...