Anche su The Guardian si denuncia la Geoingegneria (Italia: un piano di “riduzione delle precipitazioni”?)

Da tempo il The Guardian si occupa della questione “goeoignegneria” dedicandole una intera sezione del giornale. E’ di questi giorni la pubblicazione della nuova mappa delle sperimentazioni geoingegneristiche prodotta dall’ETC Group di Pat Mooney (recentemente ospite di Terra Futura) ove risulterebbe in Italia un piano di RIDUZIONE DELLE PRECIPITAZIONI!!!!!  

Ecco l’articolo: Geoengineering projects around the world – map
ETC Group has produced a world map of geoengineering that represents the first attempt to document the expanding scope of research and experimentation in the large-scale manipulation of Earth or climate systems

Scelto per voi da PEPE RAMONE

Vedi anche: House of Common: The Regulation of Geoingeneering

20 giugno 2012 – SPD chiede al Parlamento Tedesco un dibattito pubblico sulla geoingegneria

Lovelock : “Troppo allarmismo, le temperature non stanno più aumentando”

Il Governo Federale della Germania informa i cittadini sulla Geoingegneria Climatica

Anche Il Corriere sdogana la “Geoingegneria” (aggiornato)

Geoingegneria: lo Special su Controradio!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Chemtrails, Geoingegneria, geopolitica, Scie Chimiche e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Anche su The Guardian si denuncia la Geoingegneria (Italia: un piano di “riduzione delle precipitazioni”?)

  1. Mia ha detto:

    In corso una :

    Cooperazione Italia-USA su Scienza e Tecnologia dei Cambiamenti Climatici ….. si tratta di creare scenari climatici futuri a scala locali …. cosi dicono…
    http://it.scribd.com/doc/9381320/Piano-dettaglio-Accordo-Italia-USA-sul-Clima
    Qualcuno ci spieghi per favore? Cosa fanno? Dove fanno? Simulazioni al Computer?

  2. Mia ha detto:

    su scala locale .. sorry

  3. Mia ha detto:

    C’è chi si ferma a leggere l’introduzione . Segnalo la pagina interessante (38) del Doc.USA/ITALIA
    Piano dettaglio Accordo Italia U.S.A. sul Clima.
    Il Governo italinao di allora si affrettò a farlo rimuovere dal sito ufficiale e stessa cosa fece il governo statunitense.

    A Pagina 38 si legge:
    WORKPACKAGE 10: Esperimenti di manipolazione degli ecosistemi terrestri
    Questo Workpackage ha come obiettivi:
    1. lo sviluppo di nuovi sistemi per la realizzazione di esperimenti di manipolazione dell’ecosistema che permettano di esporre la vegetazione a condizioni ambientali simili a quelle attese in scenari di cambiamento globale;
    2. lo studio, l’analisi e la comprensione dei principali meccanismi di risposta della vegetazione e degli ecosistemi mediterranei ai diversi fattori di cambiamento (temperatura, precipitazioni ed aumento della concentrazione di CO2 atmosferica);
    3. la quantificazione degli effetti complessivi del cambiamento sulla produttività e sulla vulnerabilità degli ecosistemi (fertilizzazione da CO2, variazione della disponibilità idrica ed aumento di temperatura).

    In dettaglio le attività saranno:
    1. l’esecuzione di attività di ricerca eco-fisiologica su diversi siti sperimentali italiani dove vengono modificate artificialmente le condizioni ambientali a cui è esposta la vegetazione
    2. l’approfondimento e la migliore conoscenza dei meccanismi di risposta delle piante attraverso la misura diretta dello scambio gassoso in condizioni di pieno campo
    3. la verifica in campo di ipotesi sviluppate nell’ambito di esperimenti di laboratorio
    4. la progettazione di tecnologie per la manipolazione delle condizioni ambientali con particolare riferimento al controllo della temperatura e della concentrazione atmosferica di CO2.

    Responsabile:
    CNR-IBAF
    Partecipanti
    : DISAFRI.UNITUS, IBIMET
    Collaborazioni USA
    : DOE Oak Ridge National Laboratory, TN – DOE Brookhaven NationalLaboratory, NY –
    Global Change Research Group
    , San Diego State University, CA

    parametri per l’implementazione di modelli ecofisiologici

    data-base sulla risposta delle specie ed ecosistemi ai cambiamenti ambientali, nuovetecnologie per conduzione di esperimenti di manipolazione su ecosistemi a larga scala.

  4. Pingback: Anche su The Guardian si denuncia la Geoingegneria (Italia: un piano di “riduzione delle precipitazioni”?) « Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..

  5. Marta ha detto:

    Non so cosa dire! mi sembra inverosimile una cosa del genere!
    Secondo me il problema del cambiamento del clima dipende da tutti noi, con le nostre molte esigenze, la nostra ingordigia e la nostra continua rinconrsa verso gli affari, la ricchezza!

  6. gabry gado ha detto:

    Io non so se sia veramente vero, ma se lo fosse, la denuncia nion dovrebbe essere fatta solo su
    Google, ma chi sa si ritenga respoonsabile di aver taciuto o minimizzato. E porti davanti a noi tutti
    questi emeriti che poi sperimentiamo noi…. Se è una bufala… ahò ma non c’hai niente da fa’?

  7. Mia ha detto:

    Marta, l’uno non esclude l’altro. Il quadro è molto complesso.

  8. angela ha detto:

    ieri nel territtorio di alghero -sassari c’erano certi nuvoloni bassi che minacciavano pioggia. Ad un tratto abbiamo visto levarsi degli aerei che lasciavano scie dappertutto alcuni hanno formato un incrocio stellare con un centro esatto….il cielo è diventato bianco a partire dal basso :la l giostra è duratta un’ora e mezzo circa poi si è alzato un venticello , è sparito tutto , il cielo tornato sereno ,il mare che si era increspato si èè calmato all’improvviso . Questa è stata la prima volta che ho visto queste scie bianche nel cielo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...